Piano di studio kpsNusantara

Conoscere il Pencak Silat -> Keluarga Pencak Silat Nusantara Indonesia

 

Piano di studio generale

dello stile Keluarga Pencak Silat Nusantara Italia

Della scuola del Dewan Guru O’ong Maryono e Mas Denis Brecevaz

 

Il piano di studio è formato da quattro aree:

  1. Dasar – Fondamentali.
  2. Bela diri – Aspetto marziale.
  3. Seni – Aspetto artistico
  4. Budaya dan sejarah – Storia e cultura.

La pratica comprende sia l’allenamento a solo che quello con uno o più compagni; l’aspetto tecnico espresso nel confronto è completo, permettendoci di agire in tutte le situazioni: in aria con proiezioni e salti, in piedi, da accucciati, seduti o distesi. Il combattimento si svolge su tutte le distanze: lunga, media, corta e corpo a corpo.
Di seguito troverai un sommario delle aree di studio e relative categorie tecniche previste nel programma:

 

Dasar

Dasar significa “fondamentali” riguarda l’ aspetto fisico, la consapevolezza corporea e l’evoluzione del movimento. Comprende l’addestramento nelle caratteristiche posture/guardie, negli spostamenti, nell’esecuzione a solo di movimenti e tecniche concatenate. L’obbiettivo è apprendere i movimenti della disciplina conoscendo e addestrando in modo corretto il nostro corpo e la nostra mente. Questo aspetto è quello che caratterizza e identifica i diversi stili. 

L’area del movimento a solo è formata dalle seguenti categorie tecniche:
  • Gerak teknik atas dan bawah – movimenti tecnici da eretti e da terra
  • Langkah atas dan bawah – passi, spostamenti da eretti e da terra
  • Sikap – posture, guardie
  • Senam jurus kpsn – forme di movimento a solo
  • Jurus Pernapasan: tecniche di respirazione
  • Jurus Pengerasan tubuh: forme di potenziamento fisico

 

Bela diri

Il termine Bela diri identifica l’aspetto marziale. L’obiettivo è padroneggiare l’area del combattimento, acquisendo la capacità di difendersi e di attaccare dinamicamente. Gli allenamenti propedeutici si svolgono con uno o più compagni e comprendono una serie di combinazioni preordinate, tecniche e controtecniche che con il tempo progrediscono verso il combattimento libero. La differenza con l’area del movimento a solo sta nella necessità dell’adattamento tecnico situazionale, nel controllo dell’emozione e del ritmo nell’allenamento a due. Di seguito vediamo le categorie tecniche:

Serangan (fase di attacco)
  • Pukulan – percussioni con le mani
  • Sikuan – percussioni con i gomiti
  • Lututan – percussioni con le ginocchia
  • Tendangan – calci
  • Bantingan – proiezioni al suolo con presa
  • Kunci mati – leve articolari
  • Jatuhan – proiezioni al suolo con gli arti inferiori
  • Pelukan – strangolamenti
  • Serangan dengan kepala, bahu, pinggul – attacchi con la testa, le spalle, le anche.
Pembelaan (fase di difesa)
  • Elakan – schivate
  • Tangkisan – parate
  • Lepasan – liberazioni da prese e strangolamenti
  • Redaman – cadute
  • Kunci hidup – uscita dalle leve
  • Bantingan hidup – uscita dalle proiezioni
Jurus Bela diri (forme a solo per il combattimento)
  • Jurus Pertandingan: forme per il combattimento sportivo
  • Jurus Pembelaan: forme per l’autodifesa e il combattimento reale

 

Seni

Il termine “Seni” identifica l’area di studio dedicata all’aspetto artistico della disciplina ed è formata da tre settori:

  • Kesenian gerak – movimento artistico.
  • Pakem – movimento e musica
  • Jurus Seni – forme di apprendimento a solo.

Il giusto allenamento porta allo sviluppo della coordinazione motoria, della fluidità nei movimenti, del senso del ritmo, della capacità di contrazione e decontrazione.

Pakem

Il termine Pakem viene usato per identificare il settore dell’Accademia dedicato allo studio del tempo, del ritmo e la sua manifestazione nel movimento marziale e globale. Movimento in musica attraverso tecniche da combattimento combinate o svolte con le body percussion su sfondi di percorsi ritmici multietnici. Contiene i principi delle antiche danze guerriere giavanesi, il movimento degli animali, le body percussion e l’uso di strumenti a percussione.

Jurus Seni

L’esecuzione dei jurus seni richiede le seguenti qualità: Wiraga/forza, Wirasa/sentimento, Wirama/ritmo. Queste le tipologie dei Jurus in programma:

  • Jurus tunggal KPSN
  • Jurus Asli (by O’ong)
  • Jurus tunggal Persilat.

 

Permainan©Nusantara Italy / Giochi dell’Arcipelago

Il metodo di allenamento dell’Accademia frutto di oltre vent’anni di studio, sperimentazione e verifiche da parte dei nostri Maestri, porta allo sviluppo della coordinazione motoria, della fluidità nei movimenti, del senso del ritmo, della capacità di contrazione e decontrazione, della sensibilità marziale e artistica, della capacità di applicazione tecnica in dinamica.  Di seguito le categorie tecniche:

  • Tangkisambut – allenamento su attacchi e relative difese
  • Rantai – esercizi tecnici concatenati
  • Jalan masuk – studio delle entrate
  • Permainan tangan atas dan bawah – giochi di mano alti e bassi
  • Pukulan sambut – sequenze di percussioni e difese
  • Ganda – combattimento predefinito
  • Sambutan – allenamento al combattimento libero
  • Sambut bebas – combattimento libero

 

Articolo a cura di Denis Brecevaz ©2012-2018